Scienze

Più di 11mila esemplari, tra cui una ricchissima collezione di fossili invertebrati, ti aspettano per raccontarti la storia delle Dolomiti e il loro inestimabile valore geologico.


Istituito nel 1899, il Museo Geologico delle Dolomiti di Predazzo è una porta su queste montagne patrimonio dell’UNESCO. Specializzato nella geologia delle Dolomiti e, in particolare, delle Valli di Fiemme e Fassa, al suo interno custodisce oltre 11000 reperti. Tra loro, la più ricca collezione di fossili invertebrati delle scogliere medio-triassiche conservata in Italia. Nei due piani dell’esposizione, tra exhibit interattivi e intriganti proposte educative, puoi esplorare la storia e le caratteristiche delle montagne locali, sia nella loro unicità sia in relazione ai massicci circostanti come il Lagorai, il Catinaccio, il Sella, la Marmolada, i Monzoni. Da non perdere il “Sentiero geologico del Dos Capèl”, un percorso all’aria aperta che, nei mesi estivi, arricchisce la visita.



PUNTO DI FORZA

Il ricco allestimento dello spazio museale che si integra all’esterno con il “Sentiero geologico”.
NewsPrenotazione obbligatoria allo 0462/500366
Info
Orari Aperture:
• da giugno a settembre 2022, da martedì a domenica 10:00-13:00, 16:00-19:00

#

Prenotazione obbligatoria allo 0462/500366
Prezzo ordinario € 3,50
Contatti
Indirizzo Piazza SS. Filippo e Giacomo 1
Comune Predazzo
Telefono 0462500366

Se utilizzi questo sito accetti l'installazione di cookie per elaborare statistiche di navigazione